Guida a I Ching
L'oracolo
Se tutte le linee dell'esagramma risultante sono linee fisse, l'oracolo ha risposto con un solo esagramma, ma se una o più linee sono mobili, la risposta dell'oracolo è più complessa.
Se l'oracolo è composto da un solo esagramma, per interpretarlo basta riconoscere i due trigrammi che lo compongono, il trigramma superiore e quello inferiore, ed andremo a cercarli nella tabella dei trigrammi.
Se, ad esempio, il trigramma superiore è Acqua e quello inferiore è Terra, otterremo l'esagramma numero 8, chiamato "Pi", "La solidarietà".
Potremo quindi leggerne l'immagine, la sentenza, ed i diversi commenti che il Confucianesimo, il Taoismo ed il Buddhismo hanno inserito ne I Ching.
Ma se una o più linee sono mobili, è necessario proseguire nell'interpretazione dell'oracolo.
Prima di tutto dovremo leggere il significato delle linee mobili, ciascuna delle quali ha una diversa sentenza per ciascuna posizione in ciascun esagramma (6 linee per ciascun esagramma danno in totale 384 sentenze diverse) ed inoltre valutare l'insieme della combinazione delle linee mobili, le linee del mutamento, uscite (in un solo esagramma vi possono essere da una a sei linee mobili, formando un totale di 63 diverse combinazioni).
A questo punto dovremo portare a compimento il mutamento, disegnando come spezzate le linee che si stavano spezzando e disegnando come unite le linee che si stavano unendo. Si formerà un altro esagramma, diverso dal primo, nelle quali tutte le linee mobili si sono trasformate.
Ancora una volta dovremo riconoscere i due trigrammi che lo compongono, il trigramma superiore e quello inferiore, e andare a cercarli nella tabella dei trigrammi.
Da notare che, qualunque sia il primo esagramma, le diverse combinazioni di linee mobili che vi appaiono potrebbero generare come mutamento uno qualsiasi dei restanti 63 esagrammi.
Benché ci possa sembrare che la caduta delle monete, il formarsi delle linee, dei trigrammi e quindi degli esagrammi sia casuale, dovuta solo alla sorte che ha fatto cadere una moneta da un verso o dall'altro, la filosofia de I Ching segue l'idea che nulla sia casuale e che tutto sia causale. Nulla, cioè, capita per caso, ma tutto avviene per determinate cause e condizioni. Ciascuna moneta ha mostrato l'uno o l'altro verso a seguito di precise cause e condizioni.
Queste cause e condizioni sono state generate dalle nostre azioni passate, ed a loro volta generano delle conseguenze determinando la nostra vita in ogni aspetto (compresa la generazione dell'oracolo, che quindi è in sintonia ed in parallelo con la nostra vita). E' per questo motivo che dagli esagrammi e dalle linee uscite è possibile "leggere" le cause e condizioni e risalire ad una interpretazione che riguarda noi ed il mutamento che avremo nel futuro.
La consultazione << >> La filosofia